Archivio News Le notizie più interessanti
Visualizza l'archivio completo delle News

04/02/2006 00.00.00
Cappellotti delle valvole

"Le forze centrifughe esercitano la propria azione sullo stelo della valvola ( pezzo interno con molla ).
Ad alte velocita', il loro effetto é simile a quello prodotto premendo la valvola con un dito.
Il pneumatico può sgonfiarsi. Il cappellotto della valvola é l'unico elemento in grado di impedire che ciò avvenga."
( Da: Guida tecnica / istruzioni Metzeler )

E' molto importante verificare la presenza del gommino o-ring all'interno dei capellotti in alluminio colorati che si trovano in commercio, ogni volta che si verifica la pressione. Tali accessori sono provvisti di un gommino libero che esce facilmente dalla propria sede, ed ad alta velocità, ciò provocherà
sicuramente una perdita di pressione. 

Cio' non accade montando valvole piegate a 90° (Cliccare nello spazio Bridgeport nella pagina riservata alla ricerca), anche nel caso di rottura del cappellotto o mancanza del gommino di tenuta.

Con camera d'aria è preferibile non fissare al cerchio la valvola, tenendo il dado o la o la rondella zigrinata vicino al cappellotto.
Ciò permette alla valvola di inclinarsi in caso di rotazione di camera e pneumatico sul cerchio, ad esempio per sottogonfiaggio dovuto a piccola perdita d'aria.
La rottura della camera è ritardata e la valvola inclinata è un segnale di rotazione avvenuta.